Pennuti Skizzati è un marchio che ha una storia lunga

Clara Grassi disegna i Pennuti Skizzati da quando ha 18 anni, sogna di fare l'illustratrice e riempie fogli di alberi e di particolari.

Si diverte a disegnare questi piccoli uccellini che ne fanno di tutti i colori.

Dopo il liceo, durante gli anni a Milano, impara la tecnica della china e del pennino e inizia a disegnare file e file di pennuti tutti diversi.

Decide poi di auto prodursi alcuni oggetti come tazze e calendari e di venderli durante i mercatini di Natale.

Scopre che molte persone sono divertite dai pennuti e decide di proporli a Feltrinelli che nel 2011 pubblica una linea di cartoleria in esclusiva.

I Pennuti Skizzati diventano così un marchio registrato a tutti gli effetti e vengono presentati alla Fiera di Bologna.

Fanno il nido sugli scaffali di moltissime librerie italiane e da qual momento nessuno li ha più fermati.